Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura

Istituto Sperimentale per la Zoologia Agraria

L'Istituto č sede dell'Accademia Nazionale Italiana di Entomologia

 

Home
presentazione
personale
cenni storici
scopi istituzionali
indirizzi di ricerca
REDIA
collezioni
biblioteca
elenco IRSA
link
amministrazione
come raggiungerci

 

Irdani Tiziana Curriculum
Pubblicazioni
Progetti di ricerca in corso
Sezione: Nematologia
Qualifica: Assegnista di ricerca
Ambito d'interesse: Crioconservazione, stoccaggio a basse temperature
Telefono: 39-055-2492.255
E-mail:
tiziana.irdani@isza.it

 

Curriculum:

inizio della pagina

1989-90 Laureata in Scienze Biologiche 110/110. Laurea conseguita presso il Dipartimento di Biologia Animale e Genetica “Leo Pardi”, Universita` di Firenze. Titolo Tesi di Laurea: "Clonaggio e caratterizzazione del gene della diidrofolato reduttasi di Candida albicans".Relatore: Prof. Mario Polsinelli. Correlatore: Prof. Giorgio Mastromei.

1990-91   Tirocinio presso il Dipartimento di Biologia Animale e Genetica “Leo Pardi”, Universita` di Firenze.

Durante tale periodo lavora su un progetto di: "Clonaggio e caratterizzazione di un gene codificante per una amidasi di Candida amidevorans ".

·      Vince il concorso per un posto di Dottorato di Ricerca in Scienze Genetiche, VI ciclo 1991-'93, presso il Dipartimento di Genetica e Microbiologia dell'Universita` di Pavia. Coordinatore: Prof. A. Galizzi (Universita` di Pavia). Tutore: Prof. M. Polsinelli (Universita` di Firenze).

Durante tale periodo lavora ad un progetto riguardante:” Studio dell’espressione genica in Saccharomyces cerevisiae  ed Escherichia coli ”.

·Si abilita all'esercizio della professione di biologo, ed e’ iscritta all'Albo Professionale dei Biologi.

1991-92   Trascorre un periodo di ricerca di un anno nel laboratorio del Prof. David Botstein, presso la Stanford University , School of Medicine California, USA.

Durante tale periodo lavora ad un progetto riguardante: La costruzione e lo studio di un nuovo sistema per l'espressione genica inducibile con ormoni steroidei nel lievito Saccharomyces cerevisiae.

·Frequenta un corso su: Radiation protection presso la Health Physics Department della Stanford University.

1992-94   Svolge lavoro di ricerca nel laboratorio del Prof. G. Mastromei con un progetto riguardante la Caratterizzazione di un gene codificante per una endoglucanasi di Streptomyces. Lavora allo studio della “Distribuzione dei geni codificanti per le endoglucanasi in diverse specie di Streptomyces.

·Riceve un Conferimento d’Incarico da parte Dipartimento di Biologia Animale e Genetica “Leo Pardi”, dell’Universita` di Firenze.

·Partecipa al corso teorico-pratico di “Genetica Batterica” organizzato dai Prof. A. Falaschi (ICGEB), Prof. T. Silhavy (Princeton University) e Prof. C. Bruschi (ICGEB) tenutosi presso l'International Centre for Genetic Engineeering and Biotechnology (ICGEB) di Trieste. Il corso affronta argomenti come: Genetica dei microrganismi, Ricombinazione e mappaggio genetico, Regolazione dell’espressione genica, Genetica del fagol, Costruzione e uso della fusione genica con il gene lacZ  e phoA, Adattamento di E. coli  ad alti valori d’osmolarita`, Patogenesi molecolare, Tossine.

·Trascorre un periodo di ricerca, finanziato con una borsa della European Molecular Biology Organization (EMBO), presso il laboratorio del Prof. A. McCarthy alla Liverpool University, Dipartimento di Genetica e Microbiologia. Liverpool, U.K.

Durante tale periodo Purifica e caratterizza il dominio catalitico della proteina endoglucanasi (EglS) di Streptomyces rochei A2 clonata in E. coli.

·Frequenta un corso di aggiornamento post-universitario per i biologi, organizzato dall'Ordine dei Biologi di Firenze, riguardante il tema della Biologia Ambientale. Svoltosi a Firenze ottobre 1993-marzo 1994.

·Nominata Cultrice della Materia per la Microbiologia e Microbiologia Generale dal Consiglio del Corso di laurea in Scienze Biologiche dell’Universita` di Firenze.

·Riceve il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze Genetiche discutendo una tesi su: Studio dell'espressione genica in Saccharomyces cerevisiae  ed Escherichia coli .

Prof. I. Barrai (Univ. Ferrara), Prof. Abbondandolo A. (Univ. Genova), Prof. R. Costa (Univ. Padova).

1994-1997  Risulta vincitrice al concorso per una Borsa di Studio (triennale), presso l'Istituto Sperimentale per la Zoologia Agraria (ISZA, Cascine del Riccio, Firenze), Ministero delle Risorse Agricole Alimentari e Forestali e si occupa dell’Introduzione di tecniche di indagine molecolari (RAPD, RFLP) per l’identificazione e la valutazione delle relazioni genetiche fra differenti popolazioni di nematodi fitoparassiti.

Partecipa ad un lavoro mirato allo Studio della diffusione in Italia di nematodi appartenenti al genere Bursaphelenchus.

·Collabora dal 1994 con il Prof. M. Buiatti e Dr.ssa P. Bogani del Dipartimento di Biologia Animale e Genetica “Leo Pardi” dell'Universita` di Firenze, con un progetto finalizzato all’ Introduzione di un nuovo sistema di regolazione dell’espressione genica in Nicotiana tabacum per il controllo dell’espressione di geni capaci di conferire resistenza dall'attacco da patogeni sia fungini che animali.

·E’ membro alla Societa` di Nematologia Italiana dal 1995.

1997-1999  ·E’ assunta con contratto a tempo determinato dall’Istituto Sperimentale per la Zoologia Agraria di Firenze nell’ambito del progetto triennale CEE dal titolo “Pest risk analysis of pinewood nematode-related Bursaphelenchus species in view of South European pine wilting and wood imports from Asia

2000-2003    ·Lavora presso l'Istituto Sperimentale per la Zoologia Agraria occupandosi di Identificazione e caratterizzazione molecolare di specie animali fitoparassite. Partecipa all'elaborazione di ricerche destinate alla messa a punto di un protocollo rapido per la discriminazione di un importante patogeno da quarantena quale Bursaphelenchus xylophilus.

2003-2007   Vince un assegno di ricerca triennale presso l’Istituto Sperimentale per la Zoologia Agraria (ISZA) Cascine del Riccio-Firenze per ricerche inerenti “Tecniche di stoccaggio a basse e ultrabasse temperature di microrganismi entomopatogeni nematodi e artropodi di interesse agro-forestale”.

Responsabile della ricerca il Dott. P.F. Roversi ( Direttore ISZA)

Periodi di Studio Trascorsi all’Estero:

*Periodo di un anno (1991-92) trascorso nel laboratorio del Prof. David Botstein alla Stanford University, Dept. of Genetics, School of Medicine Stanford, California USA.

*Periodo di un mese (1993) trascorso nel laboratorio del Prof. Alan McCarthy alla Liverpool University, Dept. of Genetics and Microbiology, Liverpool U.K.

Corsi di Specializzazione frequentati:

*1991 Radiation Protection Course, Stanford University California.

*1992 Associazione Genetica Italiana: “Metodologie Innovative per l’Analisi Genetica”.

*1993 Corso di Aggiornamento in Biologia Ambientale organizzato dall’Ordine Nazionale dei Biologi, Delegazione Regionale Toscana.

*1993 Corso teorico-pratico di Genetica Batterica organizzato dai Prof. A. Falaschi (ICGEB), Prof. T. Silhavy (Princeton University) e Prof. C. Bruschi (ICGEB) tenutosi presso l'International Centre for Genetic Engineeering and Biotechnology (ICGEB) di Trieste.

*1993 Associazione Genetica Italiana: “Corso Teorico sulla Trascrizione”.

*1994 European Electrophoresis Seminar Tour, Pharmacia-Biotech.

*1995 “Analisi del DNA” Convegno organizzato dalla Boehringer-Mannheim.

Attivitŕ Didattica:

*Partecipa alle Commissioni d’Esame di Microbiologia per Scienze Biologiche.

*Svolge il ruolo di Correlatrice nel lavoro di: "Isolamento e caratterizzazione di geni di Streptomyces  che codificano per endoglucanasi" Tesi di Laurea della Dott.ssa Anna Rossi (1993).

*Svolge il ruolo di Correlatrice nel lavoro di: "Espressione in Nicotiana tabacum di un recettore steroideo e di un promotore inducibile di ratto" Tesi di Laurea del Dott.Alessio Mengoni (1997).

*Svolge il ruolo di Correlatrice nel lavoro di: "Interazione del recettore per i glucocorticoidi di ratto con un sistema vegetale” Tesi di Laurea della Dottssa Valentina Maggini (1998)

*Svolge il ruolo di Correlatrice nel lavoro di: "Costruzione di vettori e trasformazione di Nicotiana tabacum con geni animali e batterici della rete ormonale” Tesi di Laurea della Dottssa Lara Tempesti (1999).

*Svolge il ruolo di Correlatrice nella  Tesi di Laurea del Dott. Emiliano Dragoni (2003).

 


Pubblicazioni:

inizio della pagina

Pubblicazioni (P):

P1) "Studio dell'espressione genica in Saccharomyces cerevisiae  ed Escherichia coli "

Irdani Tiziana

Tesi di Dottorato (1993).

P2) "A dihydrofolate reductase gene from Candida albicans  molecular cloning"

M. Franceschi, M. Denaro, Irdani Tiziana, R. Lorenzetti, G. Mastromei, E. Skarmoutsou and M. Polsinelli.

FEMS Microbiology Letters 80 (1991) 179-182.

P3) "A steroid inducible expression system in Saccharomyces cerevisiae"

Tiziana Irdani, David Botstein and Giorgio Mastromei.

Atti Associazione Genetica Italiana vol. XXXIX, 1993.

P4) “Characterization of a Streptomyces  rochei Endoglucanase

G. Mastromei, E. Hanhart, Irdani Tiziana and B. Perito

Proceedings of International Symposium on Biotechnology for Sustainable Development, Dec 15-20 (1993).

P5) "Characterization and sequence analysis of a Streptomyces rochei  A2 Endoglucanase gene"

Brunella Perito, Eva Hanhart, Tiziana Irdani, A. McCarthy and Giorgio Mastromei.

Gene, 148:119-124 1994.

P6) “Purification and characterization of a Streptomyces endoglucanase

Tiziana Irdani, Anna Rossi Brunella Perito and Giorgio Mastromei

Atti Associazione Genetica Italiana vol. XL, Montesilvano Lido (PE), 1994.

P7) "Characterization of a Streptomyces  endoglucanase"

Giorgio Mastromei , Eva Hanhart, Irdani Tiziana, Brunella Perito.

ECB6: Proceedings of the 6th European Congress on Biotechnology (1994).

P8) “Indagine preliminare sulla diffusione di Bursaphelenchus spp. (Nematoda) in pinete italiane”.

Ambrogioni L., Cerchiarini G., Irdani Tiziana, Tossani N.

Redia, LXXVII, n.2: 273-278 1994.

P9) “Tecniche avanzate nella diagnosi di Globodera spp.”

Irdani Tiziana

L’Informatore Agrario- Verona, LI (48) pg. 57-58 (1995).

P10) "Molecular diversity among wood Bursaphelenchus  populations detected by RAPD analysis"

Irdani Tiziana A. Marinari, P. Bogani , L. Ambrogioni, S. Caroppo and Marcello Buiatti

Redia, LXXVIII, n. 1 (1995): 149-161.

P11) “Distinzione a livello molecolare di nematodi del legno del pino appartenenti al genere Bursaphelenchus

Irdani Tiziana, S. Caroppo e L. Ambrogioni

Suppl. Nematol. medit. (1995) 23: 99-106.

P12) “Identificazione specifica mediante elettroforesi di popolazioni italiane di Meloidogyne  spp.”

S. Caroppo e Irdani Tiziana

Suppl. Nematol. medit. (1995) 23: 93-98.

P13) “Characterization of a Streptomyces rochei  endoglucanase”

Irdani Tiziana, Brunella Perito and Giorgio Mastromei.

Ann. N. Y. Acad. Sci., Recombinant DNA Biotechnology III (1996).

P14) “Nematodi negli ecosistemi forestali

A. Marinari Palmisano e Irdani Tiziana

Atti Giornate Fitopatologiche, 1: 253-260, (1996).

P15) “Expression of mammalian glucocorticoid receptor in Nicotiana and analysis of the steroid inducible gene expression system

Irdani Tiziana, P. Bogani and M. Buiatti.

Atti Associazione genetica Italiana vol. XLII, 1996.

P16) “Restriction enzyme and DNA hybridization analysis of cellulolytic Streptomyces isolates of different origin

L. Marri, E. Barboni, Irdani Tiziana, B. Perito and G. Mastromei.

Canadian Journal of Microbiology 43: 395-399, 1997.

P17) “Construction of a new vector conferring methotrexate resistance in Nicotiana tabacum plants

Irdani Tiziana, P. Bogani , A. Mengoni, G. Mastromei and M. Buiatti.

Plant Molecular Biology 37: 1079-1084, 1998.

P18) “First record of the yellow beet cyst nematode (Heterodera trifolii) in Italy

L. Ambrogioni, A. Cotroneo, F. Moretti, R. Tacconi and Tiziana Irdani

Nematol. medit. 27: 151-158, 1999.

P19) "Indagine sulla cerchia di piante ospiti di una popolazione di Globodera tabacum reperita in Italia"

L. Ambrogioni, Tiziana Irdani, S. Caroppo

Nematol. medit. 28: 49-53, 2000.

P20) "Basal threshold temperature and life cycle of Globodera tabacum on eggplants in relation to accumulated day degrees"

L. Ambrogioni, Tiziana Irdani, S. Caroppo

Nematol. medit. 28: 73-76, 2000.

P21) "Genetic analysis of three Bursaphelenchus species by random amplified polymorphic DNA”Tiziana Irdani

Nematol. Medit. 28: 111-120, 2000.

P22) “Identification of Heterodera schachtii group species in Italy by morphometrics and RAPD-PCR"L. Ambrogioni and Tiziana Irdani

Nematol. Medit. 28: 159-168, 2001.

P23) "I piů recenti approcci per l’identificazione dei nematodi fitoparassiti" Tiziana Irdani

Nematol. Medit. 30: 35-39, 2002.

 

P24) Rapid cooling protocol for storage of Bursaphelenchus spp at -140°C .

T. Irdani, B. Carletti, L. Ambrogioni & P. F. Roversi

In preparation.

 

P25) “Effects of glucocorticoid receptor overexpression on Nicotiana tabacum phenotype”.

Tiziana Irdani1,*, Patrizia Bogani 2 and Marcello Buiatti2

Submitted to Plant Physiology and Biochemistry (PPB).

 

Partecipazioni a Congressi (C):

C1) "A steroid inducible expression system in Saccharomyces cerevisiae"

Tiziana Irdani, D. Botstein and G. Mastromei.

XXXIX Convegno Associazione Genetica Italiana (AGI), 1993. (Presentazione orale)

C2) "Caratterizzazione di un gene per una endoglucanasi di Streptomyces ".

Tiziana Irdani, Eva Hanhart, Brunella Perito e Giorgio Mastromei.

XII Convegno Scientifico della Societa` Italiana di Microbiologia Generale e Biotecnologie Microbiche Camerino, 1993.

C3) "Characterization of a Streptomyces rochei  Endoglucanase"

Giorgio Mastromei, E. Hanhart, Irdani Tiziana, B. Perito

International Symposium Biotechnology for Sustainable Development, NIBGE Faisalabad Pakistan 1993.

C4) "Purification and Characterization of a Streptomyces  Endoglucanase"

Tiziana Irdani, A. Rossi, B. Perito e G. Mastromei.

Convegno Congiunto Associazione di Biologia Cellulare e del Differenziamento, Associazione Genetica Italiana, Societa` Italiana di Biofisica e Biologia Molecolare, Societa` Italiana di Microbiologia Generale e Biotecnologie Microbiche.

Settembre 1994, Montesilvano Lido (PE).

C5) "Characterization of a Streptomyces rochei  endoglucanase"

Tiziana Irdani, B. Perito and G. Mastromei.

Recombinant DNA Biotechnology III

An Engineering Foundation Conference, 1994 Deauville , France .

C6) "Analysis of cellulase genes in Streptomyces "

G. Mastromei, A. Carli, Irdani Tiziana, B. Perito and L. Marri.

"The year of Louis Pasteur" Symposium, 1995 Tahiti, French Polynesia .

C7) “Tecniche avanzate nella diagnosi di Globodera sp.”

Tiziana Irdani

Incontro Tecnico su: “Nematodi della patata, delle piante ortive e della vite”, Latina 27 gennaio 1995.(Presentazione orale).

C8) "Analisi preliminare mediante RAPD (Random Amplified Polymorfic DNA) di popolazioni di Bursaphelenchus  spp"

Irdani Tiziana, S. Caroppo e L. Ambrogioni.

Atti Societa` Italiana di Nematologia, 1995.(Presentazione orale).

C9) "Identificazione specifica mediante elettroforesi di popolazioni italiane di Meloidogyne spp"

S. Caroppo e Irdani Tiziana

Atti Societa` Italiana di Nematologia, 1995. (Presentazione orale).

C10) “A preliminary survey for the occurrence and spread of the pine wood nematodes Bursaphelenchus  spp and their possible vectors in pine forests in Italy

V. Francardi, Irdani Tiziana, L. Ambrogioni, F. Pennacchio and S. Caroppo

XX International Congress of Entomology, 520, (1996).

C11) “Expression of mammalian glucocorticoid receptor in Nicotiana and analysis of the steroid-inducible gene expression

Irdani Tiziana, P. Bogani and M. Buiatti

Atti Convegno Congiunto ABCD, AGI, SIBBM Riccione, 1996.

C12) “An approach to a new transgenic plant system for nematode-inducible protection

Irdani Tiziana, P. Bogani and M. Buiatti

10th FESPP Congress “from Molecular Mechanism to the Plant : An Integrated Approach, 1996.

C13) ”L’espressione di un gene per la diidrofolato reduttasi di C. albicans conferisce resistenza al metotrexato in piante di N. tabacum

Irdani Tiziana, P. Bogani , A. Mengoni, G. Mastromei e M. Buiatti

Atti Convegno Congiunto AGI, SIMA Orvieto, 1997.

C14) “DNA molecular analysis of cellulolytic Streptomyces isolates of different origin

Marri L., Daly S., Irdani Tiziana, Perito B., Mastromei G.

XIII International Symposium of Biogeochemistry, Monopoli (BA), 23-26 Settembre 1997.

C15) “A steroid inducible expression system for whole-plants

Irdani Tiziana, A. Mengoni, P. Bogani and M. Buiatti

XLI Convegno Annuale Societa` Italiana di Genetica Agraria, Abbadia di Fiastra, Tolentino (MC), 24-27 Settembre 1997.

C16) “Expression of mammalian glucocorticoid receptor in Nicotiana and analysis of the steroid inducible gene expression system

Tiziana Irdani

Working Party of Animal and Plant Cell Culture Technology EFB at Bielefeld , Germany . 24-25 Ottobre 1997.

C17) “Un nuovo sistema per l’espressione inducibile nelle piante di geni di resistenza: possibile strumento di difesa dai nematodi

Irdani Tiziana, P. Bogani , L. Ambrogioni, S. Caroppo e M. Buiatti

Associazione per la Protezione delle Piante (AIPP), Verona 20-22 novembre 1998.

C18) “Reazione all'attacco di nematodi galligeni di Nicotiana tabacum trasformata per un recettore steroideo

T.Irdani e S. Caroppo

IX Convegno Nazionale S.I.Pa.V., Roma 1-2 ottobre 2002

C19) “Nematode cryopreservation: Preliminary reports

Tiziana Irdani, B. Carletti L. Ambrogioni and P.F. Roversi.

10th European Meeting Invertebrate pathogens in biological control: present and future, Locorotondo ( Bari ) giugno 2005.


Progetti di ricerca in corso:

inizio della pagina

Tecniche di stoccaggio a basse e ultrabasse temperature di microrganismi entomopatogeni nematodi e artropodi di interesse agro-forestale.

 

Home Page I.S.Z.A.   inizio della pagina


via Lanciola, 12/a - Cascine del Riccio - 50125 Firenze - Italy
telefono 39/055/24921 - fax 39/055/209177 - E-mail: isza@isza.it

web a cura di:   Claudia Benvenuti

 Copyright © 1997/2003 - ISZA - Tutti i diritti sono riservati. E' vietata ogni forma di copia e/o riproduzione del contenuto di questo sito senza autorizzazione scritta.
  Data ultimo aggiornamento 30-06-05