Sauro Simoni Curriculum
Pubblicazioni
Progetti di ricerca in corso
Acarologia
Qualifica: Ricercatore 
Ambito d'interesse: Biologia ed ecologia di acari agrari; elaborazione dati e applicazione di modelli utilizzabili in studi di ecologia degli acari
Telefono: 39-055-2492.229
E-mail:
sauro.simoni@isza.it

 

Curriculum:

inizio della pagina

Consegue il diploma di Maturità Classica nel 1980 e la laurea in Scienze Biologiche nel 1991, presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università di Firenze, discutendo una tesi sperimentale dal titolo “Osservazioni sulla biologia di Amblyseius californicus (McGregor) (Acarina: Phytoseiidae) allevato su Tetranychus urticae Koch (Acarina: Tetranychidae)” (Relatore S. Carfì, correlatore M. Castagnoli). Nel 1992 consegue l’abilitazione all’esercizio della professione di Biologo.

Nell’Anno Accademico 1995/96 ha frequentato il Master, “Conservazione e Gestione della Fauna” tenutosi presso il Dipartimento di Biologia Animale e Genetica “L. Pardi” dell’Università degli Studi di Firenze. Nel 1994 ha frequentato il Corso n. 190 “Metodologia Statistica: corso avanzato” presso il Centro di Formazione Professionale dell’Az. Agraria sperimentale “Vittorio Tadini”- Gariga di Podenzano, Piacenza. Nel 1998, ha partecipato al “19° Corso di Metodologia Statistica per la Ricerca Biologica di Base ed Applicata” organizzato dalla regione Italiana della International Biometric Society, che si è tenuto presso l’Istituto Agronomico per l’Oltremare di Firenze.

Ha frequentato dal settembre 1984, con contratti a tempo determinato, la Sezione di Acarologia dell’Istituto Sperimentale per la Zoologia Agraria di Firenze; nel novembre 1987 è risultato vincitore del concorso per operatore tecnico indetto dal Ministero delle Risorse Agricole, Alimentari e Forestali.

Ha approfondito e aggiornato la conoscenza di programmi (sia in ambito Windows, come Word, Excel, Access, Adobe Photoshop, etc… che Linux) e pacchetti applicativi informatici e statistici quali Spss e SAS utilizzati nell’elaborazione dei dati.

Si interessa di

-   metodologie di base concernenti campionamenti condotti in campo e tests di laboratorio

-   bioecologia e approfondimento della dinamica dei rapporti preda-predatore tra acari presenti in ecosistemi diversi e in laboratorio

-   influenza di fattori climatici e fattori di resistenza sull’incremento delle popolazioni di acari

-   verifica del mantenimento dell’efficacia predatoria, o dei tempi necessari al recupero della stessa, di fitoseidi con diversa storia nutrizionale

-   utilizzo di modelli di risposta funzionale e numerica per il fitoseide N. californicus allevato su diversi stadi del fitofago T. urticae.

 

 

 

 


Pubblicazioni:

inizio della pagina

    1.      Castagnoli M., Del Bene G., Gargani S., Simoni S., 1990. Possibilità di controllo biologico di Thrips tabaci Lind. e Frankliniella occidentalis (Pergande) (Thys. Thripidae) con Amblyseius cucumeris (Oud.) (Acarina Phytoseiidae). Redia, 73 (1): 53-61.

2.      Castagnoli M., Simoni S., 1990. Biological observations and life table parameters of Amblyseius cucumeris (Oud.) reared on different diets. Redia, 73 (2): 569-583.

3.      Castagnoli M., Simoni S., 1991. Influence of various kinds of food on some biological parameters of Amblyseius cucumeris (Oud.)(Acarina: Phytoseiidae). In: Modern Acarology, F.Dusbabek & Bukva V. eds., Academia, Praga and SPB Acad. Publ.bv, The Hague, vol. 2, pp.469-473.

 4.      Castagnoli M., Simoni S., 1991. Influenza della temperatura sull'incremento delle popolazioni di Amblyseius californicus (McGregor) (Acari: Phytoseiidae). Redia, 74(2): 621-640.

5.      Simoni S., 1992 - Determinazione della sex ratio primaria in Amblyseius californicus (McGregor), Amblyseius cucumeris (Oud.) e Typhlodromus exhilaratus Ragusa (Acari Phytoseiidae) - Redia, 75(2): 467-474.

6.      Castagnoli M., Liguori M., Simoni S.,1993. Distribuzione, campionamento e associazione degli acari della soia in Italia. Redia, 76 (1): 111-120.

7.      Castagnoli M., Simoni S., 1994. The effects of different constant humidities on eggs and larvae on Amblyseius californicus (McGregor) (Acarina Phytoseiidae). Redia, 77(2): 349-359.

8.      Spadolini I., Castagnoli M., Simoni S., 1994. Evaluation of Benzyl alccohol as non-toxic long-term acaricide, ICACI XV, EAACI 1994, 26 giugno-1 luglio 1994, p.453.

 9.      Castagnoli M., Simoni S., 1995. Effects of high temperatures on development and survival rate of Amblyseius californicus (McGregor) eggs. In: D. Kropczynska, J. Boczek & A. Tomczyk, The Acari. Physiological and ecological aspects of acari-host relationschip, European Association of Acarologists,Warszawa, pp. 357-363.

 10.  Castagnoli M., Simoni S., Pintucci M., 1995. Response of a laboratory strain of Amblyseius californicus (McGregor) (Acarina Phytoseiidae) to seminatural outdoor conditions. Redia, 78(2): 273-282.

11.  Castagnoli M, Simoni S., Spadolini I., 1995. Repellent properties of Benzyl Alcohol . Allergy 26,50 (Supplement): 334.

12.  Castagnoli M., Liguori M., Simoni S., Pintucci M., Guidi S., Falchini L., 1996. Observations on diapause induction in three phytoseiid species. In: R.Mitchell,D.J. Horn, G.R. Needham, W.C. Welbourn (eds), Acarology IX, Proc., Ohio Biol. Survey, Columbus, Ohio USA, pp.9-12.

 13.  Castagnoli M., Liguori M., Nannelli R., Simoni S., 1996. Effectiveness of Benzyl alcohol in the control of house dust and stored crop mites. Proc. XX Int. Congr. Ent., p.: 577.

 

14.  Liguori M., Guidi S., Simoni S., 1996 - Life history and potential for increase of a laboratory strain of the predaceous mite Typhlodromus kerkirae Swirski and Ragusa (Acari Phytoseiidae) reared on different kinds of food. - Redia, LXXIX, 2: 247 - 256.

 15.  Castagnoli M., Simoni S., Bacci D., Silvi S., Spadolini I., 1997. Tyreophagus entomophagus (Lab.), a mite from flour and house dust. Allergy, 52, pp 47, No 37.

16.  Castagnoli M., Liguori M., Nannelli R., Simoni S., 1998. Prime valutazioni dell’alcol benzilico nel controllo delle più comuni specie di acari delle derrate. In: P. Cravedi, La difesa antiparassitaria nelle industrie alimentari e la protezione degli alimenti, Atti del VI Simposio, pp.443-449.

17.  Castagnoli M., Liguori M., Nannelli R., Simoni S., 1998. Prime indagini sull’Acarofauna del pomodoro in alcune regioni italiane. Redia, 81: 45-54.

18.  Castagnoli M., Liguori M., Simoni S., Guidi S., 1998. Tomato as host plant: effect on some biological parameters of Phytoseiulus persimilis Athias-Henriot and Tetranychus urticae Koch strain. Redia, 81: 93-99.

19.  Castagnoli M., Simoni S., Biliotti N., 1999. Mass-rearing of Amblyseius californicus on two alternative food source. In: J. Bruin, L.P.S. van der Geest and M.W. Sabelis (eds), Ecology and Evolution of the Acari, Kluwer Acad, Publ., Dordrecht, The Nederlands, pp. 425-431.

 20.  Castagnoli M., Simoni S., 1999. Effect of long-term nutritional history on functional and numerical response of Neoseiulus californicus. Ex. Appl. Acarol., 23 (3): 217-234.

21.  Castagnoli M., Liguori M., Simoni S., 1999. Effects of two different host plants on biological features of Neoseiulus californicus (McGregor). Int. J. Acarol., 25(2): 145-150.

 22.  Castagnoli M., Simoni S., 1999. Danni da Acari eriofidi su Cipresso.Il nostro amico cipresso. Giornata di studio sulle avversità del Cupressus sempervirens L., Firenze, 14 maggio 1998, pp.67-76.

23.  Castagnoli M., Simoni S., 2000. Observation on intraplant distribution and life history of eriophyoid mites (Acari Eriophyidae, Phytoptidae) inhabiting evergreen cypress Cupressus sempervirens L. Int. J. Acarol., 26(1): 93-99.

 24.  Castagnoli M., Simoni S., Goggioli D., 2000. Attività biologica di sostanze vegetali nei confronti di Tetranychus urticae Koch (Acari Tetranychidae) e del suo predatore Neoseiulus californicus (McGregor) (Acari Phytoseidae). Redia 83: 141-150.

25.  Nannelli R., Simoni S., 2001 – Valutazione della tossicità di sostanze vegetali su femmine e uova di Lepidoglyphus destructor (Schrank) (Acari Glycyphagidae). – Redia, LXXXIV: 129-140.

26.  Castagnoli M., Liguori M., Simoni S., 2002 Interspecific predation and cannibalism in four phytoseiid species of the Mediterraneam area (Acari: Phytoseiidae).In : F. Bernini, R, Nannelli, G. Nuzzaci, E. de Lillo (eds), Acarid Phylogeny and Evolution : Adaptation in mites and Ticks, Kluwer Ac. Publ., pp.341-349.

 27.  Nannelli R., Simoni S., 2002 – The influence of different types of grass mulching on the communities of oribatid mites in the vineyards. In: Bernini F., Nannelli R,. Nuzzaci G., de Lillo E. (Editors), 2002 – Acarid phylogeny and evolution: adaptation in mites and ticks. Proceedings of the IV Symposium of the European Association of Acarologists, Kluwer Academic Publishers: 363-371.

 28.  Castagnoli M., Simoni S., Nachman G., 2001(2002). Shoth-term changes in consumption and oviposition rates of Neoseiulus californicus strains (Acari: Phytoseiidae) after a diet shift. Ex. Appl. Acarol., 25: 969-983.

29.  Cantini R., Simoni S., Castagnoli M., Battisti A., 2002. Effetti dell’attacco di acari eriofidi sull’accrescimento di Cupressus sempervirens. III Congresso Nazionale SISEF ‘Alberi e Foreste per il Nuovo Millennio’ Università degli Studi della Tuscia, Viterbo, 15-18 ottobre 2001.

30.  Simoni S., Castagnoli M., Nannelli R., 2002. Applicazione di una tecnica multivariata nella valutazione dell’attività biologica di sostanze vegetali nei confronti di tre specie di acari. II Giornate di studio su Metodi statistici e informatici nella difesa delle colture agrarie e delle foreste: ricerca e applicazioni. Pisa, 20-23 maggio 2002 . Notiziario sulla protezione delle piante, 15 (Nuova serie): 219-228.

31.  Castagnoli M., Angeli G., Liguori M., Simoni S., Forti D. 2002. Side effects of botanical insecticides on predatory mite Amblyseius andersoni (Chant). J. Pest Science 75: 122-127

 32.  Simoni S., Castagnoli M., Liguori M., Nannelli R., 2002. Effetti di oli essenziali di piante aromatiche mediterranee su acari delle derrate.VII Simposio La difesa antiparassitaria nelle industrie alimentari e la protezione degli alimenti, Piacenza 18-28 settembre 2002 (in stampa)

33.  Castagnoli M., Liguori M., Nannelli R., Simoni S., 2002. Insetticidi di origine vegetale e acari. International Congress Biological Products: which guarantees for consumers, Milano, 15-16 ottobre 2002, pp.38-39.

 34.  Castagnoli M., Simoni S., Panconesi A., Failla O., 2002. Susceptibility of cypress seedlings to the eriophyoid mite Trisetacus juniperinus. Ex. Appl. Acarol.26: 195-207.

35.  Liguori M., Simoni S., Castagnoli M., 2002 - Aspects of life-history of Tydeus californicus (Banks) (Acari: Tydeidae). - Redia 85 (in stampa).

 36.  Castagnoli M., Caccia R., Liguori M., Simoni S., Marinari S., Soressi G., 2003. Tomato transgenic lines and Tetranychus urticae: changes in plant suitability and susceptibility. Ex. Appl. Acarol. (in stampa)

 

 


Progetti di ricerca in corso:

inizio della pagina

 

 

Home Page I.S.Z.A.   inizio della pagina