Bruno Bagnoli

Ricercatore

telefono 39/055/2492-234

CURRICULUM

 

Bruno Bagnoli, attualmente “primo ricercatore” presso l’Istituto Sperimentale per la Zoologia Agraria di Firenze (ISZA), ha iniziato a formarsi come entomologo nei primi anni ‘70, durante la preparazione della tesi di laurea su "Entomofauna fitofaga e pronuba del girasole in Toscana".

La sua attività scientifica, documentata da oltre 60 pubblicazioni, si è esplicata principalmente nel settore dell’entomologia applicata alla difesa delle colture ed è caratterizzata da un crescente interesse per la sistematica, la faunistica e la bio-ecologia, le cui conoscenze costituiscono oggi più che mai condizioni basilari per lo studio e la definizione di un qualsiasi programma di lotta biologica e integrata.

Nel corso di tale attività, ha preso parte all'impostazione e alla realizzazione di numerosi progetti finalizzati nazionali e internazionali riguardanti prevalentemente la difesa biologica e integrata in olivicoltura e viticoltura.

Negli anni 1990-95 ha lavorato in particolare su tre filoni di ricerca: 1) bio-ecologia, nemici naturali e metodi di controllo delle tignole della vite Lobesia botrana, Eupoecilia ambiguella e Cryptoblabes gnidiella; 2) parassitoidi delle cocciniglie dell’olivo Saissetia oleae e Lichtensia viburni; 3) dinamica di popolazione, fattori di regolazione demografica e metodi di controllo di Bactrocera oleae nelle aree interne della Toscana. Alla fine degli anni '90 si è dedicato alla verifica della validità fitosanitaria ed ecologica di nuove strategie di lotta sia contro la tignoletta della vite (mating disruption, CSIs, MACs) che contro la mosca delle olive (mass trapping, botanicals).

A partire dal 2000, oltre a intensificare l'analisi sperimentale dell'efficacia fitosanitaria della "confusione sessuale" contro i lepidotteri carpofagi della vite, ha avviato indagini per l’approfondimento di conoscenze morfo-bio-ecologiche su altre specie fitofaghe di notevole interesse sul piano economico, ecologico o faunistico. In particolare sono state prese in esame Metcalfa pruinosa (Hom. Flatidae), Jacobiasca lybica, Scaphoideus titanus (Hom. Cicadellidae), Hyalesthes obsoletus (Hom. Cixiidae), Janetiella oenophila (Dipt. Cecidomyiidae) e Amphycerus bimaculatus (Col. Bostrichydae) su vite; Resseliella oleisuga (Dipt. Cecidomyiidae) su olivo; Ophelimus spp. e Aprostocetus spp. (Hym. Eulophidae) su Eucalyptus; Tebenna micalis (Lep. Choreutidae) su Helichrysum.

Bruno Bagnoli ha rapporti di collaborazione con colleghi di Istituti e Dipartimenti Universitari, del CNR, dell’ENEA e degli IRSA, con alcuni dei quali ha pubblicazioni in comune. Ha preso parte a numerosi convegni e incontri nazionali e internazionali presentando relazioni o comunicazioni. Fa parte del Working Group “Integrated Control in Viticulture” dell’ IOBC/WPRS, ed ha rapporti di collaborazione con studiosi stranieri afferenti allo stesso o ad altri gruppi di lavoro. Ha svolto stages e visite scientifiche presso Istituti e Centri di ricerca INRA. Nell’ambito dei rapporti con vari Istituti e Dipartimenti delle Università di Firenze e Pisa, ha svolto in diversi casi funzioni di tutor per studenti di scienze agrarie, scienze biologiche e scienze naturali in ordine alla preparazione della loro tesi di laurea. Ha fatto parte di commissioni tecnico-scientifiche della Regione Toscana e della Provincia di Firenze, fornendo consulenze soprattutto in materia di difesa integrata delle colture dagli artropodi. Ha da anni con l’ARSIA continui rapporti di collaborazione.

È spesso chiamato a svolgere lezioni e seminari, sulle attuali possibili strategie di controllo biologico e integrato di fitofagi dannosi a colture agrarie, nell’ambito di corsi di specializzazione o di aggiornamento per tecnici, realizzati da Amministrazioni Regionali e Provinciali, Organizzazioni Professionali, Collegi Professionali, Federazione Nazionale Dottori in Scienze Agrarie, ARSIA, CIFDA e altri soggetti, compresi Istituti e Dipartimenti Universitari.

Dal 1996 è membro del Comitato Scientifico dell’Istituto, nel cui ambito ha svolto le funzioni di Segretario. In rappresentanza dell’ISZA, ha fatto parte del Comitato tecnico scientifico di supporto al Servizio Fitosanitario Nazionale per il problema “Flavescenza dorata” in Italia. Dal 2002 collabora con i Servizi “EnoInnova” e “OleaInnova” dell’ARSIA Regione Toscana. Dal 2002 fa parte de Comitato scientifico di supporto al Servizio Fitosanitario Regionale, ARPAT, per le problematiche inerenti ai “Giallumi della vite” in Toscana.

Dall'inizio del 2004 è Responsabile dell'Unità operativa dell'ISZA afferente al Progetto Nazionale finanziato dal MiPAF "I Giallumi della vite: un fattore limitante le produzioni vitivinicole, GIAVI", nel cui ambito svolge attività di ricerca su "Bio-eto-ecologia e strategie di controllo di Scaphoideus titanus Ball, Hyalesthes obsoletus Signoret ed altri Omotteri Auchenorrinchi vettori di fitoplasmi della vite".

Relativamente agli anni accademici 2001-'02, 2002-'03 e 2003-'04, è stato ed è professore incaricato del modulo “Entomologia” dell’insegnamento “Difesa della vite” per il Curriculum “Viticoltura ed Enologia” della Laurea triennale di I livello “Tecnologie Alimentari” presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi della Tuscia (Viterbo – Velletri).

 

PUBBLICAZIONI

1.      BAGNOLI B., 1975 - Contributo alla conoscenza della entomofauna pronuba del girasole. - Redia, 56: 135-145.

2.       BAGNOLI B., 1978 - Gli insetti fitofagi associati alla coltura del girasole in Toscana. - Atti del “Convegno sugli aspetti genetici, agronomici e patologici del girasole e sulle caratteristiche industriali, alimentari e commerciali del prodotto”, Pisa, 14-15 dicembre 1978, pp. 252-262.

3.       QUAGLIA F., RASPI A., LOI G., BAGNOLI B., 1979 - Ciclo biologico del Dacus oleae Gmel. nella Toscana litoranea. - Giornata sulla olivicoltura, Follonica (GR), 16 giugno 1979, poster n° 31. Supplemento al n° 12 (dicembre 1979) di ‘Agricoltura toscana’.

4.       QUAGLIA F., RASPI A., LOI G., BAGNOLI B., 1979 - Ciclo biologico della Saissetia oleae (Oliv.) nella Toscana litoranea. - Giornata sulla olivicoltura, Follonica (GR), 16 giugno 1979, poster n° 32. Supplemento al n° 12 (dicembre 1979) di ‘Agricoltura toscana’.

5.       ROSSI R., BAGNOLI B., QUAGLIA F., LOI G., RASPI A. , 1979 - Metodi di campionamento e valutazione delle soglie di intervento. - Giornata sulla olivicoltura, Follonica (GR), 16 giugno 1979, poster n° 33. Supplemento al n° 12 (dicembre 1979) di ‘Agricoltura toscana’.

6.       QUAGLIA F., LOI G., RASPI A., BAGNOLI B., TRIOLO E., LORENZINI G., 1979 - Proposte di lotta integrata nell’oliveto. - Giornata sulla olivicoltura, Follonica (GR), 16 giugno 1979, poster n° 34. Supplemento al n° 12 (dicembre 1979) di ‘Agricoltura toscana’.

7.       ANDREONI A., BUGGIANI G., CASATI L., BAGNOLI B., DEL BENE G., LASCIALFARI D., COPPI C., MOCHI L., GRASSOTTI A., RUMINE P., CAPITANINI G., CAIRA E., BUIATTI E., SENIORI COSTANTINI A., 1980 - La floricoltura nel pesciatino. Rischio di esposizione a pesticidi. - Pubblicazione a cura della Regione Toscana, Dipartimento Sicurezza Sociale, e del Consorzio Socio-Sanitario N. 32 (area pesciatina), 78 pp.

8.       PUCCI C., RICCI C., BOZZA P., TIRIMBELLI P., FORCINA A., AMBROSI G., QUAGLIA F., RASPI A., BELCARI A., PAPARATTI B., BAGNOLI B., NICCOLI A., 1982 -Effetto dell’infestazione dacica sulla resa e sulle caratteristiche qualitative dell’olio. Ricerche condotte nel 1979 nella Toscana centro-meridionale. - Frustula Entomologica (n.s.), 2 (1979): 183-195.

9.       BAGNOLI B., BELCARI A., GHILARDI G., NICCOLI A., PUCCI C., QUAGLIA F., RICCI C., 1982 - Osservazioni sulle catture di femmine di Dacus oleae (Gmel.) a mezzo di cartelle cromotropiche e sull’andamento dell’infestazione. - II Réunion du Groupe d’Experts CCE. sur “Etat d’avancement des travaux et echange d’informations sur les problèmes posés par la lutte intégrée en oléiculture”, Antibes, 4-6 novembre 1981, INRA, pp. 35-45.

10.   BAGNOLI B., 1982 - Alcune precisazioni sulla biologia di Thomasiniana oleisuga (Targ.) (Dipt. Cecidomyiidae) in Toscana. - II Réunion du Groupe d’Experts CCE. sur “Etat d’avancement des travaux et echange d’informations sur les problèmes posés par la lutte intégrée en oléiculture”, Antibes, 4-6 novembre 1981, INRA, pp. 205-214.

11.   BAGNOLI B., 1982 - Alcune precisazioni sulla biologia di Thomasiniana oleisuga (Targ.) (Dipt. Cecidomyiidae) in Toscana. - Ann. Ist. Sperim. Zool. Agr., 7: 77-84.

12.   BAGNOLI B., BELCARI A., GHILARDI G., NICCOLI A., PUCCI C., QUAGLIA F., RICCI C., 1982 - Osservazioni sulle catture di femmine di Dacus oleae (Gmel.) a mezzo di cartelle cromotropiche e sull’andamento dell’infestazione. - Ann. Ist. Sperim. Zool. Agr., 7: 93-103.

13.   BAGNOLI B., RASPI A., LOI G., BIOGLI C.N., COMUCCI A., 1982 - Prova di lotta contro Saissetia oleae (Oliv.) su olivo in Toscana. - Ann. Ist. Sperim. Agr., 7: 111-120.

14.   BAGNOLI B., BELCARI A., NICCOLI A., PUCCI C., QUAGLIA F., RICCI C., SALVI F., 1982 - Sulla convenienza economica di trattamenti diretti contro gli stadi preimmaginali del Dacus oleae (Gmelin). - Redia, 65: 425-436.

15.   BELCARI A., LOI G., PAPARATTI B., RASPI A., BAGNOLI B., 1983 - Indagini preliminari condotte negli anni 1977-79 in differenti aree olivicole della Toscana sullo sviluppo del Dacus oleae (Gmel.). - L’Agricoltura Italiana, annata 1983 (5-6): 3-13.

16.   BAGNOLI B., 1983 - Entomophagous insects of Saissetia oleae (Oliv.) in olive groves in Tuscany. - Proceedings of the E.C.-Experts Meeting “Entomophagous insects and biotechnologies against olive pest”, Chania, Greece, 11-12 March 1982, Commission of the European Communities, Joint Research Centre Ispra Establishment, pp. 7-14.

17.   PUCCI C., RICCI C., BAGNOLI B., BELCARI A., CICCHITELLI G., MONTANARI G.E., NICCOLI A., QUAGLIA F., 1983 - Infestazione da Dacus oleae (Gmel.) nei diversi settori della chioma e nella cascola. - Redia, 66: 315-333.

18.   BAGNOLI B., BALLATORI E., BELCARI A., NICCOLI A., PUCCI C., QUAGLIA F., RICCI C., 1983 - Analisi delle catture di adulti di Dacus oleae (Gmel.) effettuate con trappole cromotropiche. - Redia, 66: 645-660.

19.   RICCI C., PUCCI C., BAGNOLI B., BALLATORI E., BELCARI A., NICCOLI A., QUAGLIA F., 1983 - Catture di femmine di Dacus oleae (Gmel.) con trappole cromotropiche e infestazione delle olive. - Redia, 66: 661-682.

20.   BALLATORI E., BAGNOLI B., PUCCI C., 1984 - Evolution of Dacus oleae (Gmel.) infestation on the olive canopy. - Proceedings of a Meeting of the EC Experts’ Group on “Statistical and Mathematical Methods in Population Dynamics and Pest Control”, Parma, 26-28 October 1983, A.A. Balkema, pp. 157-165.

21.   BAGNOLI B., GHILARDI G., PUCCI C., 1984 - Sulla convenienza economica di trattamenti larvicidi e adulticidi contro il Dacus oleae (Gmel.). - Redia, 67: 459-481.

22.   BAGNOLI B., FORCINA A., PUCCI C., 1984 - Studio sulla distribuzione degli adulti di Saissetia oleae (Oliv.) su olivo. - Redia 67: 527-537.

23.   PUCCI C., MONTANARI G.E., BAGNOLI B., 1985 - Influence of some climatic factors on mortality of eggs and larvae of Dacus oleae (Gmel.). - Proceedings of the CEC/FAO/IOBC International Joint Meeting on “Integrated Pest Control in Olive-Groves”, Pisa, 3-6 April 1984, A.A. Balkema, pp. 78-83.

24.   PUCCI C., FORCINA A., BAGNOLI B., 1985 - Estimating stage recruitment and mortality rates of Saissetia oleae (Oliv.). - Proceedings of the CEC/FAO/IOBC International Joint Meeting on “Integrated Pest Control in Olive-Groves”, Pisa, 3-6 April 1984, A.A. Balkema, pp. 169-174.

25.   BAGNOLI B., 1988 - I metodi di lotta contro i nemici delle piante. Una rapida sintesi sull’evoluzione della difesa fitosanitaria con particolare riferimento al nuovo approccio del “controllo integrato”. - A & C (Agricoltura e Chimica), Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Firenze, numero unico: 4-5.

26.   CERRETELLI G., BAGNOLI B., ACCORTI M., 1990 - L’agricoltura biologica negli USA. - Inf. Agr. 46 (46): 8-10.

27.   BAGNOLI B., 1990 - Incidenza delle infestazioni da artropodi e difesa dei vigneti in Toscana. - La difesa delle piante, 13 (3-4): 89-112.

28.   BISIACH M, BAGNOLI B. (a cura di), 1993 - Atti del Convegno “Lotta integrata in viticoltura”, M.A.F., Progetto Finalizzato di Ricerca “Lotta biologica ed integrata per la difesa delle colture agrarie e delle piante forestali”, Firenze, 20/11/1991, ed. Ist. Sper. Pat. Veg., Roma, 187 pp.

29.   BRUNELLI A., BORGO M., BAGNOLI B., CRAVEDI P., 1993 - Strategie di difesa integrata per le uve da vino. - M.A.F. - Convegno “Viticoltura”, Firenze, 1991 (coord. M. Bisiach e B. Bagnoli), ed. Ist. Sper. Pat. Veg., Roma, pp. 129-159.

30.   BAGNOLI B., CRAVEDI P., DALLA MONTÀ L., LOZZIA G.C., MOLEAS T, 1993 - Experiments with mating disruption to control the grape moth Lobesia botrana (Den. & Schiff.) in different environments in Italy. - IOBC/WPRS, Working Group “Integrated control in viticulture”, Bordeaux, France, 02-05/03/93 (abstract).

31.   DALLA MONTÀ L., MARCHESINI E., BAGNOLI B., GOGGIOLI D., 1993 - Observations sur les ennemis naturels du ver de la grappe Lobesia botrana (Den. et Schiff.) en Vénétie et en Toscane. - Meeting of the IOBC/WPRS Working Group “Integrated control in viticulture”, Bordeaux, France, 02-05/03/93 (abstract).

32.   BAGNOLI B., GOGGIOLI D., 1995 - Frequenza e importanza delle tignole della vite nella zona del Chianti. - Atti della Giornata di studio su “La ricerca sperimentale in corso per la viticoltura in Toscana”, San Felice, Castelnuovo Berardenga, Siena, 27/05/93, pp. 197-199.

33.   BAGNOLI B., GOGGIOLI D., RIGHINI M., 1995 - Il metodo della confusione sessuale contro la tignoletta della vite: risultati di quattro anni di prove in una zona del Chianti. - Atti della Giornata di studio su “La ricerca sperimentale in corso per la viticoltura in Toscana”, San Felice, Castelnuovo Berardenga, Siena, 27/05/93, pp. 201-203.

34.   BAGNOLI B., RIGHINI M., FEDI M., 1995 - Risultati di una prova di lotta contro le generazioni carpofaghe di Lobesia botrana (Den. e Schiff.), effettuata in un ambiente del Chianti. - Atti della Giornata di studio su “La ricerca sperimentale in corso per la viticoltura in Toscana”, San Felice, Castelnuovo Berardenga, Siena, 27/05/93, pp. 205-207.

35.   PARRINI C., BAGNOLI B., 1995 - Primi rilevamenti di Metcalfa pruinosa (Say) (Auchenorrhyncha Flatidae) su vite in Toscana. - Atti della Giornata di studio su “La ricerca sperimentale in corso per la viticoltura in Toscana”, San Felice, Castelnuovo Berardenga, Siena, 27/05/93, pp. 231-233.

36.   BAGNOLI B., GOGGIOLI D., RIGHINI M., 1993 - Prove di lotta con il metodo della confusione sessuale contro Lobesia botrana (Den. e Schiff.) nella zona del Chianti. - Redia, 76 (2): 375-390.

37.   BAGNOLI B., GOGGIOLI D., 1994 - Cinque anni di applicazione della confusione sessuale contro la tignoletta della vite in una zona del Chianti. - MiRAAF - Convegno “Innovazioni e prospettive nella difesa fitosanitaria”, Ferrara 1994 (Coord. A. Quacquarelli), Ed. Ist. Sper. Pat. Veg. Roma, pp. 83-87.

38.   BAGNOLI B., CRAVEDI P., DALLA MONTÀ L., LOZZIA G.C., RIGAMONTI I.E., 1995 - Essais de confusion sexuelle contre Lobesia botrana (Den. et Schiff.) en differentes zones viticoles italiennes. - Meeting of the IOBC/wprs Working Group “Integrated control in viticulture”, Freiburg, Deutschland, 07-10/03/95 (abstract).

39.   Bagnoli B., Goggioli D., 1996 - Application of mating disruption technique to control the grape moth Lobesia botrana (Den. and Schiff.) in Tuscany. - Proceedings of the XX International Congress of Entomology, Firenze, 25-31/08/1996, abstract (poster) 15-194, p. 497.

40.   RICCIOLINI M. (a cura di), Bagnoli B. (con la collaborazione di), 1997 – La mosca delle olive. – ARSIA Regione Toscana, 78 pp.

41.   BAGNOLI B., 1999 – Controllo biologico di Saissetia oleae mediante l’utilizzazione di entomofagi. – Seminario tecnico informativo sul Progetto di ricerca ARSIA-OTA relativo al settore olivicolo oleario “Verifica sotto l’aspetto agronomico, economico e qualitativo dei nuovi sistemi intensivi di coltivazione dell’olivo”, Sambuca Val di Pesa (FI), 22/09/99 (abstract).

42.   BAGNOLI B., 2000 – Lepidotteri carpofagi associati alla vite in Toscana: bio-ecologia e metodi di controllo. – Giornata di studio ARSIA Regione Toscana su “La sperimentazione nel settore fitosanitario in Toscana: risultati e prospettive alla luce del Piano di Sviluppo Rurale 2000-2006, Vite”, Capannori (LU), 01/03/2000 (pubbl. elettr.: ftp://www.arsia.toscana.it/Atti/sintfito.pdf).

43.   BAGNOLI B., 2000 – Conseguenze dell’applicazione del mass trapping sull’entomofauna utile dell’oliveto. – Convegno ARSIA Regione Toscana su “Metodi alternativi di lotta alla mosca delle olive”, Hotel Baglioni, Firenze, 24/03/2000 (pubblic. elettr.: ftp://www.arsia.toscana.it/Atti/mosca.pdf - http://www.arsia.toscana.it/qualitolio/risultati.htm).

44.   BAGNOLI B., LUCCHI A., 2000 – Dannosità e misure di controllo integrato. – In: A. Lucchi, La Metcalfa negli ecosistemi italiani, ARSIA Regione Toscana, pp. 65-88.

45.   BAGNOLI B, LUCCHI A., 2001 - Bionomics of Cryptoblabes gnidiella (Millière) (Pyralidae Phycitinae) in Tuscan vineyards. - Meeting of the IOBC/wprs Working Group “Integrated control in viticulture”, Escola Superior Agraria de Ponte de Lima (Portogallo), 3-7 March 2001, Summary

46.   BAGNOLI B, COSCI F., SANTINI L., LUCCHI A., 2001 - Mating disruption against Lobesia botrana in Tuscany: do local factors affect method efficacy? - Meeting of the IOBC/wprs Working Group “Integrated control in viticulture”, Escola Superior Agraria de Ponte de Lima (Portogallo), 3-7 March 2001, Summary

47.   BAGNOLI B, LUCCHI A., 2001 - Bionomics of Cryptoblabes gnidiella (Millière) (Pyralidae Phycitinae) in Tuscan vineyards. - Meeting of the IOBC/wprs Working Group “Integrated control in viticulture”, Escola Superior Agraria de Ponte de Lima (Portogallo), 3-7 March 2001, IOBC/wprs Bulletin, 24 (7): 79-83.

48.   BAGNOLI B, COSCI F., SANTINI L., LUCCHI A., 2001 - Mating disruption against Lobesia botrana in Tuscany: do local factors affect method efficacy? - Meeting of the IOBC/wprs Working Group “Integrated control in viticulture”, Escola Superior Agraria de Ponte de Lima (Portogallo), 3-7 March 2001, IOBC/wprs Bulletin, 24 (7): 85.

49.   BAGNOLI B., PETACCHI R., 2001 – Problematiche relative all’utilizzo di prodotti di origine vegetale per il controllo della mosca delle olive. – Convegno “L’olivicoltura biologica e la lotta contro la mosca delle olive”, Scuola Superiore Sant’Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento, Pisa, 24/04/01 (pubbl.elettr.: http://ento.sssup.it/eventi/olivoBio/relazioni/prodotti_vegetali.htm).

50.   BAGNOLI B., 2001 – Controllo biologico di Saissetia oleae su olivo in Toscana mediante utilizzazione di entomofagi. – Atti ARSIA “Nuovi sistemi di coltivazione dell’olivo: aspetti agronomici, economici e qualitativi”, ARSIA Regione Toscana, pp. 57-60.

51.   BAGNOLI B., LUCCHI A., LONI A., SANTINI L. 2002 – Confusione sessuale contro Lobesia botrana in un’area viticola del Chianti. – Atti Giornate Fitopatologiche 2002, Baselga di Piné (Trento), 07-11/04/02, vol. 1, pp. 437-444.

52.   BAGNOLI B., ROVERSI P.F., 2002 – Annotazioni morfologiche e biologiche su un eulofide di recente introduzione in Italia galligeno fogliare su eucalipto. – Atti XIX Congresso Nazionale Italiano di Entomologia, Catania, 10-15/06/02, Riassunto.

53.   BAGNOLI B., LUCCHI A., 2003 - European grapevine moth control in a Chianti vineyard by mating disruption technique. – Meeting of the IOBC/wprs Working Group “Integrated control in viticulture”, Volos (Hellas), 18-22 March 2003, Summary.

54.   MAZZONI V., LUCCHI A., VARNER M., MATTEDI L., BACCHI G., BAGNOLI B., – 2003 - First remarks on the leafhopper population in a vine-growing area of south-western Sicily. - Meeting of the IOBC/wprs Working Group “Integrated control in viticulture”, Volos (Hellas), 18-22 March 2003, Summary.

55.   BAGNOLI B., 2003 - Nemici naturali e controllo biologico di Saissetia oleae su olivo in Toscana. - Atti ARSIA “Nuovi sistemi di coltivazione dell’olivo: aspetti agronomici, economici equalitativi”, ARSIA Regione Toscana (pubbl. elettr.          http://www.arsia.toscana.it/vstore/dettaglio.asp?id=0016_03 ).

56.   IORIATTI C., BAGNOLI B., LUCCHI A., MATTEDI L., VERONELLI V., 2003 - Mating disruption in the Italian viticulture: is research over? The 3rd International Symposium on Insect Pheromones (3rd ISIP) Bäckaskog Castle, Sweden May 25 - May 29, 2003 (abstract).

57.   BAGNOLI B., LUCCHI A., PALLANTI M., VIGNI F., 2003 - Confusion sexuelle contre l’Eudémis de la vigne Lobesia botrana dans des vignobles du “Castello di Ama” (Gaiole in Chianti, Siena).- 7e Symposium international d'oenologie, Arcachon, Bordeaux, France, 19-21 Juin 2003, Résumé.

58.   BAGNOLI B., LUCCHI A., 2003 - European grapevine moth control in a Chianti vineyard by mating disruption technique. – Meeting of the IOBC/wprs Working Group “Integrated control in viticulture”, Volos (Hellas), 18-22 March 2003, IOBC/wprs Bulletin, 26 (8): 121-125.

59.   MAZZONI V., LUCCHI A., VARNER M., MATTEDI L., BACCHI G., BAGNOLI B., – 2003 - First remarks on the leafhopper population in a vine-growing area of south-western Sicily. - Meeting of the IOBC/wprs Working Group “Integrated control in viticulture”, Volos (Hellas), 18-22 March 2003, IOBC/wprs Bulletin, 26 (8): 227-231.

60.   BAGNOLI B., LUCCHI A., PALLANTI M., VIGNI F., 2003 - Confusion sexuelle contre l’Eudémis de la vigne Lobesia botrana dans des vignobles du “Castello di Ama” (Gaiole in Chianti, Siena). In: Aline Lonvaud-Funel, Gilles de Revel, Philippe Darriet (Coordonnateurs), "Oenologie 2003" 7e Symposium international d'oenologie (Arcachon, Bordeaux, France, 19-21 Juin 2003), Éditions Tec & Doc Lavoisier, pp. 44-48.

61.   BAGNOLI B., ROVERSI P.F., 2004 – Annotazioni morfologiche e biologiche su un eulofide di recente introduzione in Italia galligeno fogliare su eucalipto. – Atti XIX Congresso nazionale italiano di Entomologia, Catania, 10-15 giugno 2002, pp. 957-962.

62.   BAGNOLI B., BRACCINI P., 2004 - Flavescenza dorata e Scaphoideus titanus in Toscana. - ARSIA Regione Toscana, opuscolo collana "difesa della vite", 16 pp.

63.   PUCCI C., BAGNOLI B., 2004 - Osservazioni sulla bio-etologia di Cynips cornifex (Hartig) in Italia centrale (Hymenoptera Cynipidae). - Redia, 86: 59-66.

 

 

 

 

GreenBullet.gif (902 byte)Home Page I.S.Z.A.