valeria100.JPG (4831 byte) Valeria Francardi Curriculum
Pubblicazioni
Progetti di ricerca in corso
Entomologia Forestale
Qualifica: Ricercatore
Ambito d'interesse: Entomologia forestale, biologia e ecologia degli insetti dei Pinus e Abies, arboricolture da legno: entomofauna nociva e antagonisti naturali.
Telefono: 39-055-2492.239
E-mail: valeria.francardi@isza.it

 

Curriculum:

inizio della pagina

Nata a Firenze il 8 aprile 1957

 1983 - Laurea in Scienze Agrarie con votazione 110/110 presso l’Università di Scienze Agrarie e Forestali di Firenze

1983 - 1989 Volontaria presso l’Istituto Sperimentale per la Zoologia Agraria di Firenze. In detto periodo ha svolto indagini sulla bioecologia di Cnaemidophorus rhododactylus (Den. & Schiff.) lepidottero pteroforide nocivo ai bocci di Rosa spp. ed ha sperimentato l’efficacia di un nuovo preparato microbiologico a base di Bacillus thuringiensis var. tenebrionis nel controllo delle larve di Pyrrhalta luteola (Müll.), defoliatore di olmi.

1990 - Entra nel ruolo degli Sperimentatori degli I.R.S.A: ed è assegnata all’Istituto Sperimentale per la Zoologia Agraria di Firenze, presso la Sezione Operativa centrale di Entomologia Forestale.

Dal 1991 al 1994 ha svolto ricerche sulla biecologia di Planococcus vovae (Nasonov) (Homoptera Pseudococcidae) ed ha assunto la responsabilità di una ricerca ordinaria su un lepidottero tortricide, Epinotia nigricana (H.S), minatore di gemme dell’abete bianco, poco noto in Italia. Nel contempo ha compiuto uno studio sulla bioecologia di Argyresthia illuminatella Zeller (Lepidoptera Argyresthiidae) molto diffusa sui getti apicali della stessa conifera e nota in Italia solo sull’arco alpino.

Dal 1992 al 1996 è stata responsabile di una ricerca : "Insetti dannosi a Prunus avium L. in impianti per la produzione da legno e a duplice attitudine e misure di lotta." inserita nel Progetto Finalizzato: "Incremento della produzione di legno con specie agrarie e forestali a rapido accrescimento" - Sottoprogetto " Latifoglie pregiate"(D.M. 365/7240/90 del 12/11/1991). In questo periodo ha inoltre collaborato, con i colleghi della propria Sezione di Entomologia Forestale a ricerche sulla diffusione di Matsucoccus feytaudi Ducasse (Homoptera Margarodidae) su Pinus pinaster Ait. in pinete liguri e alto tirreniche e al monitoraggio di popolazioni di Tortrix viridana con l’impiego di attrattivi sessuali in querceti della Toscana.

Nel 1996 ha partecipato, insieme alla Sezione di Nematologia del proprio Istituto, allo studio di alcuni Coleotteri cerambicidi, con particolare attenzione al Monochamus galloprovincialis (Oliv.), possibile vettore di nematodi del genere Bursaphelenchus spp. nei popolamenti di pino marittimo in Italia.

Dal 1997 si occupa di afidi nocivi a conifere e latifoglie da legno e ditteri cecidomiidi afidifagi. Partecipa con i colleghi della propria Sezione al progetto EU, PHOCUS (FAIR 5) "New ecological pest management of pernicious scale insects in Mediterranean forests and groves", per il controllo di M. feytaudi (Coord. Gen.. H.Jactel, INRA di Bordeax).

Dal 1998 partecipa al progetto Multiregionale POM (in collaborazione con l’Università di Sassari e la Regione Calabria) per l’elaborazione e la messa a punto di tecniche di monitoraggio e di controllo diretto dei principali insetti fitofagi dei querceti in ambiente mediterraneo (progetto DIBOMED).


Pubblicazioni:

inizio della pagina

1) NICCOLI A., FRANCARDI V.,1985 - Contributo allo studio bio-etologico di Cnaemidophorus rhododactylus (Den. e Schiff.), (LEPIDOPTERA,PTEROPHORIDAE). - REDIA, Vol.LXVIII: 571-581.

2) FRANCARDI VALERIA, 1990 - Risultati dell'impiego di un nuovo preparato microbiologico a base di Bacillus thuringiensis var.tenebrionis nel controllo delle larve di Pyrrhalta luteola (Mull.) - REDIA, Vol.LXXIII, 2: 463-472.

3) FRANCARDI V., COVASSI M.,1992 - Note bio-ecologiche sul Planococcusvovae (NASONOV) dannoso a Juniperus spp. in Toscana (HOMOPTERA PSEUDOCOCCIDAE). - REDIA, Vol. LXXV, 1: 1-20.

4) FRANCARDI V., COVASSI M.,1992 - Osservazioni preliminari sull'Epinotia nigricana (H.S.) (LEPIDOPTERA TORTRICIDAE) nociva alla rinnovazione dell'abete bianco nell'Appennino toscano.- Atti del Convegno "Le Avversità delle Abetine in Italia", Vallombrosa (FI) 25-26 giugno 1992: 227-236.

5) FRANCARDI V.,COVASSI M.,1994 - Note sulla bioecologia di Epinotia nigricana (HERRICH-SCHAEFFER) in abetine dell'Italia centrale (LEPIDOPTERA TORTRICIDAE). - REDIA, Vol.LXXVII, 1 : 55-67.

6) FRANCARDI V:,COVASSI M., de SILVA J.,1994 - Valutazioni sull'attività di Epinotia nigricana (Herrrich-Schaeffer) (Lepidoptera Tortricidae) sulla rinnovazione naturale di Abies alba Miller in Toscana.- REDIA, Vol. LXXVII, 2: 375-386.

7) FRANCARDI V., COVASSI M.,1994 - Note sulla diffusione e sulla biologia di Argyresthia illuminatella ZELLER in abetine dell'Italia centro- meridionale (LEPIDOPTERA ARGYRESTHIIDAE).- REDIA,Vol. LXXVII, 1 : 123-131

8) FRANCARDI V:, ROVERSI P.F., 1994 - Fattori di mortalità delle uova di Orgyia antiqua (L.) in una piantagione di ciliegio da legno (Lepidoptera : Lymantriidae). Atti XVII Congresso nazionale italiano di Entomologia. Udine 13-18 giugno 1944 : 751-754.

9) FRANCARDI V., IRDANI T., AMBROGIONI L., PENNACCHIO F., CAROPPO S., 1996 - A preliminary survey for occurrence and spread of the pine wood nematodes Bursaphelenchus spp. and their possible vectors in pine forests in Italy.- Proceedings XX International Congress of Entomology, Firenze, Italy, Agust 25- 31 1996:16-062.

10) ROVERSI P.F., COVASSI M., BINAZZI A., FRANCARDI V., 1996 - Pest management of Tortrix viridana (L.): Monitoring Populations with pheromone traps (Lepidoptera Tortricidae). - Proceedings XX International Congress of Entomology, Firenze, Italy, Agust 25- 31 1996:16-076.

11) FRANCARDI V., ROVERSI P.F., 1997 - Osservazioni sull’entomofauna fitofaga di Prunus avium L. in piantagioni da legno dell’Italia centro-settentrionale.- Annali dell’Istituto Sperimentale per la Selvicoltura, XXV e XXVI: 399-412.

12) FRANCARDI V., ROVERSI P.F., de SILVA J., 1997 - Osservazioni sulla distribuzione spaziale di Caliroa cerasi (L.) in un ciliegeto da legno della Toscana (Hymenoptera Tenthredinidae).- Annali dell’Istituto Sperimentale per la Selvicoltura, XXV e XXVI: 391-397.

13) FRANCARDI V., PENNACCHIO F., 1996 - Note sulla bioecologia di Monochamus galloprovincialis (Olivier)in Toscana e Liguria (Coleoptera Cerambycidae). - REDIA, LXXIX, n.2:153-169.

14)FRANCARDI V., DE SILVA J., 1998 - Dinamica stagionale e distribuzione di Myzus cerasi (F.) e di Aphidoletes aphidymiza Rondani su ciliegi da legno in Italia centrale. - Atti del XVIII Congresso Nazionale Italiano di Entomologia, Maratea, 21-26 giugno 1998.


Progetti di ricerca in corso:

inizio della pagina

 

Home Page I.S.Z.A.   inizio della pagina